Tonificazione, allungamento e coordinazione

La ginnastica di mantenimento è un’attività motoria finalizzata al benessere psico-fisico generale, all’incremento delle qualità motorie globali, alla conoscenza del proprio corpo e al piacere del movimento vissuto come valenza relazionale. L’attività persegue lo scopo di migliorare le capacità motorie condizionali, quali la forza, la mobilità articolare e la resistenza, nonché le capacità coordinative come la capacità di controllo motorio, la coordinazione dinamica generale, spazio-temporale, intersegmentaria, oculo-segmentaria e di equilibrio. E’ un corso in cui i partecipanti sono diversi per età e passato sportivo, conseguentemente la programmazione dell’attività è molto varia e articolata. Il lavoro si basa su esercizi di tonificazione, mobilità e stretching, svolti individualmente, a coppie, in circuito, con utilizzo di piccoli attrezzi (palloni, bacchette, elastici, cavigliere, manubri, tavolette propriocettive, step, cerchi) e grandi attrezzi (spalliera, panche, sedie, materassoni).

I corsi sono tenuti da:

Manuela Bonanno
Roberta Lissoni